Come mettere Exchange in Maintenance Mode (Exchange 2010,2013,2016)

Una delle funzionalità meno usate ma da molto tempo disponibili in Exchange è la Maintenance Mode; una procedura corretta e pulita per spegnere i servizi (componenti) di Exchange, reindirizzare il flusso di posta su un secondo server ed eseguire la manutenzione di routine o straordinaria al sistema.
Con questa procedura avremo la certezza che il sistema (server) sul quale stiamo lavorando per la manutenzione non venga contattato da nessun servizio o flusso di posta.
Per fare questo dovremo procedere a completare questi punti critici:

  • Messa in stato di drain del componente Hub Transport e conseguente svuotamento delle code
  • Reindirizzamento del flusso di posta verso altro server di exchange
  • Messa in stato di Offline dei rimanenti componenti di Exchange
  • Esecuzione della manutenzione programmata o straordinaria
  • Rimessa in linea del server (Uscita dal Maintenance Mode)

Vediamo quali comandi sono necessari, il tutto si elabora da EMS (Exchange Management Shell).

Per prima cosa mettiamo il componente di Hub Transport in Drain Mode:

Set-ServerComponentState MBX01 –Component Hub Transport –State Draining –Requester Maintenance

(dove MBX01 = nostro server di exchange)

Poi procediamo al riavvio dei servizi di Trasporto:

Restart-Service MSExchangeTransport
Restart-Service MSExchangeFrontEndTransport

Reindirizziamo quindi il flusso di posta su di un server alternativo:

Redirect-Message –Server MBX02 –Target LON-EX2.adatum.com

(dove MBX02 = nostro server di exchange alternativo)

Prima di proseguire accertiamoci che nessun risultato venga restituito con il comando Get-Queue per verificare che tutte e code siano state smaltite.

Il prossimo comando mette, a tutti gli effetti, il server di Exchange in Maintenance Mode:

Set-ServerComponentState MBX01 -Component ServerWideOffline –State Inactive –Requester Maintenance

Possiamo ora procedere alla messa in opera delle nostre attività di manutenzione, compresi eventuali riavvii.
Per uscire dalla Maintenance Mode, dobbiamo praticamente svolgere i comandi a ritroso. Iniziamo con il rimettere in linea i componenti di Exchange:

Set-ServerComponentState MBX01 –Component ServerWideOffline –State Active –Requester Maintenance

DI seguito, ripristiniamo il flusso di posta e la gestione delle code al componente di trasporto locale:

Set-ServerComponentState MBX01 –Component HubTransport –State Active –Requester Maintenance

Infine, un ulteriore riavvio dei servizi di trasporto per fare in modo che le modifiche di stato ai componenti vengano recepite subito:

Restart-Service MSExchangeTransport
Restart-Service MSExchangeFrontEndTransport

Per verificare che tutto sia tornato in linea digitiamo:

Get-ServerComponentState MBX01 | ft Component,State

Verrà restituita la lista dei componenti di Exchange dove verificheremo lo stato di “Attivo” su ciascuno di essi.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.